pixel
Skip links

Urban Matter(s)

Dal 6 al 12 Giugno 2022 - Superstudio Più - Via Tortona, 27

Urban Matter(s) è il concept della mostra e del ciclo di talk curate da Materially per la Milano Design Week 2022, fortemente incentrato sulla cultura della sostenibilità applicata alle diverse attività di impresa e alla quotidianità. L’utilizzo responsabile delle risorse disponibili, la riduzione attiva degli inquinanti già immessi nell’ambiente, l’alleggerimento complessivo dei materiali e la trasformazione degli elementi di scarto in preziose risorse rigenerate costituiscono i principi fondanti di questo concept, comunemente legati dall’innovazione introdotta da nuovi processi produttivi e da soluzioni tecnologiche d’avanguardia. Urban Matter(s) intende aprire una riflessione ma anche fornire qualche risposta concreta ai grandi temi del presente, relativi alla crisi climatica, alla qualità dell’aria e alla sovrapproduzione di scarti, soprattutto attraverso i materiali e i processi proposti dalle aziende espositrici selezionate.

EXHIBITORS
VIEW TALK
PRESS KIT

Quattro aree tematiche

Quattro sono le aree tematiche attorno alle quali Materially e le aziende partner raccontano storie virtuose, azioni progettuali e produttive che indicano la strada verso un futuro più a misura d’uomo e di comunità: Carbon Revolution - Ridurre, arginare abbattere Breathing Quality - Proteggere, filtrare, purificare Resourceful Waste - Limitare, ripensare, trasformare City Skin - Mutare, aggiornare, rivestire, ingentilire Attraverso la mostra si intende anche promuovere una serie di approfondimenti culturali e progettuali che si realizzeranno tramite incontri fisici e online e dialoghi tra esperti, progettisti, aziende e istituzioni impegnati nella ricerca di soluzioni relative ai matters proposti. Il tema della circolarità e il punto di vista della riduzione come azione virtuosa, sono inoltre attivamente sostenuti da Materially per mezzo dell’uso (e il post uso) di tutti gli elementi del layout della mostra, a partire dalle scelte dei materiali impiegati per l’allestimento. E’ previsto inoltre il riciclo e il riutilizzo della totalità degli oggetti, arredi e materiali in mostra, garantendo loro una seconda vita ed evitandone lo smaltimento in discarica.