fbpx
 
 

M News

Slider

Vernice ultra-bianca riflette la quasi totalità della luce solare

Come illustrato dallo studio pubblicato dalla rivista Applied Materials & Interfaces (ACS), gli ingegneri della Purdue University (Indiana) hanno sviluppato una vernice acrilica ultra-bianca in grado di riflettere la quasi totalità della luce solare.

Se le convenzionali pitture bianche attualmente disponibili in commercio, studiate per respingere il calore, mediamente arrivano a riflettere solo fra l'80% e il 90% della luce incidente e non riescono a raffreddare le superfici più della temperatura dell'ambiente esterno, questa vernice avanzata presenta una capacità di riflessione dei raggi solari fino al 98,1%.

Xiulin RuanImage curtesy of Purdue University/Jared Pike


Il componente decisivo nella formulazione di questa vernice è una concentrazione particolarmente elevata di solfato di bario, un composto chimico permanentemente bianco (motivo per cui è denominato anche bianco fisso) utilizzato come pigmento atossico nella produzione di carta fotografica e nel settore della cosmesi, oltre che come costituente per pitture.

La luce solare ha differenti lunghezze d'onda, motivo per cui sono utilizzate particelle di solfato di bario di dimensioni diverse, per poter disperdere una più ampia gamma di lunghezza d'onda.

white paintLO

Una telecamera a infrarossi mostra come un campione della vernice ultra-bianca (il quadrato viola scuro al centro) raffreddi effettivamente la superficie, portandola al di sotto della temperatura ambiente.
Image curtesy of Purdue University/Joseph Peoples


Nell’ottobre 2020 i ricercatori avevano già ottenuto una vernice in grado di determinare un decremento delle temperature delle superfici trattate di 19 °F durante le ore notturne e di 8 °F durante le ore diurne più calde rispetto a quelle dell'ambiente circostante, grazie alla facoltà di riflettere 95,5% della luce incidente e senza alcun tipo di consumo energetico, definendo questa innovativa proprietà presentata da una superficie - in condizioni di diretta esposizione alla luce solare, presentare una temperatura inferiore rispetto a quella rilevata in quell’area - controintuitiva.

Se le superfici verniciate sono protette da accumuli di polvere e sporco, questa invenzione compatibile con gli attuali processi di produzione industriali può contribuire a contrastare il riscaldamento globale.

Materially supporta aziende e professionisti alla ricerca di soluzioni materiali a ridotto impatto ambientale, attraverso servizi di consulenza personalizzati e corsi di formazione per comprendere il ruolo dei materiali nella transizione ecologica. Scopri i nostri corsi di formazione.


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.