fbpx

M News

Slider

Un Trattato Globale per porre fine ai rifiuti di plastica: Le Nazioni Unite in azione

Proprio come avvenuto con l'accordo di Parigi per le emissioni di carbonio, una risoluzione approvata all'Assemblea delle Nazioni Unite per l'ambiente tenutasi a Nairobi, in Kenya, vedrà gli Stati definire una serie di regole e obiettivi universali per porre fine alle problematiche relative ai rifiuti di plastica.

175 paesi in totale hanno deciso di definire un trattato ONU legalmente vincolante che regolerà la produzione di plastica e l'inquinamento su scala internazionale.

Considerato uno degli accordi ambientali multilaterali più significativi fino ad oggi, il trattato intende coprire l'intero ciclo di vita delle materie plastiche.

 

trattato goblale

Attualmente, solo il 9% degli oltre sette miliardi di tonnellate di rifiuti di plastica nel mondo è stato riciclato, mentre il 12% è stato incenerito. Come abbiamo già notato, la stragrande maggioranza di questi rifiuti si sta attualmente accumulando nelle discariche, danneggiando la vita marina e inquinando il suolo, decomponendosi in microplastiche che sono state trovate ovunque: dal ghiaccio artico fino alla placenta umana.

Le previsioni degli esperti mostrano che in un tale contesto l'inquinamento dovuto a una scorrette gestione dei rifiuti di plastica triplicherà entro il 2040.

 

1 3Image curtesy UNEP / Duncan Moore

Una delle caratteristiche principali della risoluzione è che è già progettata per imporre regolamentazioni non solo sulla raccolta e il riciclaggio dei rifiuti, ma anche nell’ambito dei processi di progettazione e produzione.

Anche se i principali produttori di prodotti chimici e di plastica hanno fatto pressioni contro la risoluzione, sostenendo la proposta alternativa del Giappone, che si sarebbe concentrata esclusivamente sulla raccolta dei rifiuti di plastica negli oceani evitando le normative sulla fase di produzione, il riconoscimento globale di questo problema è considerato una vittoria per i gruppi e le comunità che da anni si battono per affrontare questi problemi.

plastic pollutionImage curtesy of Catherine Sheila

 

Inoltre, una maggiore attenzione è ora dedicata al ruolo cruciale dei raccoglitori di rifiuti all'interno dell'economia della plastica, grazie al loro lavoro di raccolta e smistamento: ora hanno finalmente voce al tavolo con altri stakeholder, politici e imprese.

Come promemoria, dovremmo tutti ricordare che l'inquinamento da plastica alla fine non conoscerà mai i confini tra le nazioni. Questo trattato è da considerarsi come uno strumento di tutela per questa generazione e per tutte quelle future.


Al seguente link potete trovare il testo integrale della risoluzione: Information on reports and updates by the Technology and Economic Assessment Panel (unep.org)


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.